Associazione Rossano Pentastellata

ASSOCIAZIONE ROSSANO PENTASTELLATA
ASSOCIAZIONE ROSSANO PENTASTELLATA
Vai ai contenuti

Meetup Rossano Pentastellata: parcheggi a pagamento, caccia al "GRATTA E SOSTA".

Associazione Rossano Pentastellata
Pubblicato da in Rossano · 26 Gennaio 2017
Meetup Rossano Pentastellata:  parcheggi a pagamento, caccia al "GRATTA E SOSTA".
 
Ancora una volta facciamo nostre le problematiche quotidiane dei cittadini dando seguito a una segnalazione pervenutaci sul nostro sito web www.rossanopentastellata.it nella sezione denominata "La Voce del Cittadino". Questa volta è il caso dell'annosa vicenda dei  parcheggi a pagamento della nostra città che, a tutt'oggi, non hanno trovato riscontro. Premettendo che non siamo contrari a priori e non contestiamo le ormai famigerate "strisce blu" , vorremmo porre all’attenzione dell'Amministrazione comunale  una semplice osservazione da automobilisti/ cittadini : un’infrazione va sanzionata sia che si parcheggi nell’area con strisce blu (quindi a pagamento)  vicino all’ospedale, che nell’ area della medesima tipologia   di via Nazionale o Via.le Margherita, e  le verifiche da parte del personale della Polizia Municipale andrebbero fatte tutti i giorni e non una volta ogni tanto. Ciò premesso, prendiamo ad esempio la mattinata di venerdì 16 dicembre nella quale, tra le ore 10 e le 10,30 c’e’ stato un blitz della Polizia Municipale all’area parcheggi a pagamento dell’ospedale. Una squadra di 4-5 Vigili  ha multato TUTTE LE AUTO PARCHEGGIATE NELL' AREA  A STRISCE BLU ,  sprovviste di "gratta e sosta" a pagamento, graziando però le auto che erano parcheggiate in Via Rizzo Corallo in divieto di fermata .
 
Con la DELIBERA N. 27 del 6 maggio 2016 pubblicata il 27 maggio 2016 si decideva di approvare e rendere ESECUTIVO  il regolamento comunale per la gestione del servizio di parcheggio a pagamento non custodito mediante utilizzo di cartelle denominate "GRATTA E SOSTA"  e non dice (assolutamente) che viene applicata solo all’area della zona ospedale.
 
Sorgono spontanee perciò alcune domande che rivolgiamo ai nostri amministratori : trovate giusto utilizzare due pesi e due misure?  Visto che il commissario aveva stabilito, con delibera n°80 del 26 febbraio 2016 in via sperimentale la sosta a pagamento in zona Ospedale, via Nazionale, Viale De Rosis e Via Margherita, quanto dura la sperimentazione? E visto che il sindaco, con delibera n.96 del 11 ottobre 2016,  ha deciso di allargare l’area di parcheggio a pagamento anche  nelle zone marine, verranno   messi nelle zone di sosta a pagamento dei totem per pagare la sosta in base al tempo che uno decide di rimanere, o seguiteranno a voler usare i "gratta e sosta" senza indicare nella segnaletica dove acquistarli?  E nelle zone marine chi venderà i ticket denominati  "gratta e sosta"?  Sarebbe il caso che i nostri Amministratori  sperimentassero direttamente quanto costa , a livello di tempo  e non di denaro,  parcheggiare  nei pressi dell’ospedale. Un automobilista arriva nei pressi dell’ospedale e trova la segnaletica ” parcheggio a pagamento procurarsi i ticket nelle rivendite autorizzate”.  Ma quali sono queste rivendite autorizzate? Non e’ scritto da nessuna parte!  La lista delle rivendite e’ affissa alla delegazione municipale. Ma una persona  che non risiede a Rossano oppure un turista (se e quando arriva)  come fa a saperlo?
 
E dopo una caccia al tesoro per reperire il  ticket bisogna anche impegnarsi  a segnare il tempo di sosta in modo corretto. L’automobilista  deve leggere le istruzioni per  poi grattare la casella dell’anno, mese e giorno di riferimento e dell’ora di arrivo. Se uno deve sostare per tre ore deve fare la procedura per tre gratta e sosta e se sbaglia a grattare una casella deve ricominciare con un biglietto nuovo. Allora, se proprio si  vogliono rimpinguare le casse comunali facendo pagare i parcheggi ai cittadini, si  dia la possibilità di farlo senza complicare loro la vita, usando i sistemi che  si utilizzano IN TUTTE LE CITTA’ D’ITALIA: i distributori di ticket per parcheggio.   E, soprattutto,  SI RISPETTINO  LE DELIBERE sopra citate. O SI SANZIONANO TUTTE LE VETTURE SPROVVISTE DI TICKET IN TUTTE LE AREE BLU A PAGAMENTO OPPURE CHE VENGANO RIPRISTINATE LE AREE BIANCHE GRATUITE PER TUTTI. Infine sottolineamo il fatto che resta immutata la situazione dei parcheggi selvaggi nei  pressi delle scuole (la situazione quotidiana nei pressi del Liceo Scientifico ha dell'incredibile ) come si evince chiaramente da immagini in nostro possesso.  Sempre sotto gli occhi imperturbabili della Polizia Municipale.
 
Meetup Rossano Pentastellata

Allegati:


             

        



Nessun commento
Associazione Rossano Pentastellata - CF: 97039250788 - Copyright 2019
Torna ai contenuti